ABITAZIONE DI PROPRIETÀ

Scopri come poter acquistare o rifinanziare un abitazione di proprietà.

Casa famiglia prato.jpg

Investimento immobiliare:

Il grafico evidenzia come, per quanto riguarda il mercato svizzero, in un periodo di 20 anni, un investimento immobiliare sia risultato notevolmente più redditizio di qualsiasi altra forma di investimento tradizionale.

Cosa bisogna sapere per calcolare la possibilità di finanziamento di un'abitazione di proprietà:

 

Capitale proprio:

Il capitale proprio minimo richiesto per l'acquisto di un abitazione di proprietà è del 20%

( 25%, se a reddito)

Il capitale proprio può essere costituito dai seguenti elementi:

- Denaro

- Valori mobiliari e immobiliari liberi da pegno

- Acconti versati (affitti) in un contratto di affitto a riscatto

- Capitali disponibili su Polizze vita, 3. pilastri, piani di accumulo

- Capitale disponibile sul 2. pilastro (LPP)

- Lavori propri

Sostenibilità del finanziamento

(finanziabilità):

Secondo il regolamento interbancario, un finanziamento per un abitazione primaria può essere concesso, solo se gli oneri di tutti i finanziamenti non superano 1/3 del reddito (in genere lordo) del richiedente. (questo è il motivo per cui piccoli crediti o leasing privati, riducono notevolmente la sostenibilità (finanziabilità).

In caso di acquisto ( o costruzione) di una casa con più appartamenti, gli eventuali affitti che verrebbero incassati, sono considerati quale "reddito aggiuntivo". Nel calcolo per la sostenibilità, alcuni istituti, li sommano al reddito lordo disponibile, altri li sottraggono dagli oneri del finanziamento. (poter affittare una parte dell'immobile che acquistate, potrebbe aumentare sensibilmente la vostra sostenibilità)

Generalmente i cantoni e i comuni si orientano in base alle deduzioni delle imposte federali per quanto concerne il tipo di detrazione. Per quello che riguarda l'ammontare della deduzione, invece, come anche per l'aliquota d'imposta, ci sono grandi differenze.

Utilizzo dei fondi del 2. pilastro:

La legge sulla previdenza professionale (LPP) considera l'abitazione primaria quale forma di previdenza.

È possibile prelevare quanto disponibile sul 2. pilastro per l'abitazione di proprietà, per il suo acquisto, ammortamento, ristrutturazione o costruzione.

Il prelevamento anticipato è soggetto ad una tassazione separata e agevolata, pari ad 1/5 della tassazione ordinaria.

È possibile (e consigliabile) reintegrare la lacuna previdenziale sorta con il prelevamento, tramite versamenti aggiuntivi effettuati negli anni, sia con il 2. pilastro che il 3. pilastro.

LIMITI AL PRELEVAMENTO GENERALMENTE VIGENTI:

1. È possibile il prelevamento solo per l'abitazione primaria.

2. Non è possibile utilizzare il capitale proprio proveniente dalla LPP per "il primo 10%" del capitale proprio immesso per l'acquisto dell'abitazione (il primo 10% deve essere da altra fonte).

3. Devono essere disponibili sul vostro conto 2. pilastro almeno 25'000.-- CHF.

4. È possibile al massimo un prelevamento ogni 5 anni.

5. Oltre i 50 anni di età, è possibile prelevare solo una perte del capitale desponibile (50%)

6. Se siete coniugati il prelevamento è possibile sono previo autorizzazione del coniuge.

Acquistare con l'affitto a riscatto:

Cosa è l'affitto a riscatto?

L'affitto a riscatto è un contratto di affitto abbinato ad un diritto di compera (in genere dalla durata massima di 5 anni). In questo modo, l'affitto pagato (o una parte di esso) viene considerato quale "capitale proprio versato" e dedotto dal prezzo di acquisto.

In Svizzera sono a oggi pochi i promotori immobiliari che concedono tale possibilità, per chi non dispone del capitale proprio, è tuttavia un ottimo mezzo per costituirlo; 

1. Con un normale contratto d'affitto, ciò che pagate ogni mese è perso

2. Con un contratto di affitto a riscatto, avete la possibilità di capitalizzare ciò che pagate di affitto

sviluppo di un investimento in 20 anni1.

RICHIEDI UN BUONO PER UNA VERIFICA GRATUITA DEI TUOI DIRITTI AL FINANZIAMENTO O AL RIFINANZIAMENTODI UN ABITAZIONE DI PROPRIETÀ

Cliccando "Invia richiesta", acconsentite al trattamento dei vostri dati, secondo le normative sulla privacy, con la massima confidenzialità; I vostri dati non verranno in nessun caso comunicati a terzi; verranno utilizzati solo ed unicamente per realizzare e recapitarvi il paragone da voi richiesto.